IL PROGETTO

Il progetto prevede la raccolta di fondi attraverso bollini "salva-orso"; i proventi serviranno per progetti di salvaguardia dell'orso e dei grandi predatori.

Il progetto prevede la collaborazione degli enti preposti alla salvaguardia dei grandi predatori e la collaborazione con un comitato scientifico. Il progetto è rivolto a tutti i produttori di "alimenti-orso", convinti che sia possibile una convivenza tra l'istinto e la ragione, tra l'uomo e gli animali selvatici.

In questa prima fase per aderire è sufficiente firmare gratuitamente "l'Accordo di Intenti", che prevede di fare parte di un gruppo di produttori-sostenitori che attraverso i loro prodotti e il loro operato contribuisca al progetto e abbia un ritorno economico per la propria azienda.

I VANTAGGI

Fare parte di questo progetto vuole dire far conoscere i propri prodotti e le proprie attività a un pubblico vasto. Saranno gli stessi consumatori a fare pubblicità sapendo che una mela o un formaggio dell'orso non sono merci come le altre, bensì bandiere per le quali combattere. I produttori venderanno i loro prodotti e gli orsi saranno salvi. Il consumatore diventa attivo e non si limita a comprare passivamente, ma è sul campo, compra e promuove allo stesso tempo. L'idea che si trasforma in economia. Se un orso preda degli alveari e si introduce in un frutteto non è solo un danno, ma anche una prova inconfutabile della salubrità delle mele, del miele e del territorio.

"gli orsi preferiscono il nostro miele
come dire: se piace agli orsi vuol dire che è buono. Insomma: mangi un biscotto e salvi un orsachiotto.

Presenza di Orsi = territorio incontaminato e selvaggio.
Orso = da soggetto "dannoso" diventa parte integrante dell'economia legata alla montagna.

Se le mele, il miele o i lamponi li mangia l'orso, vuole dire che sono buoni.
L'impresa economica diventa la missione. Da consumatori passivi a consumatori attivi. La missione è la convivenza tra le forze della natura e la vita dell'uomo in montagna.

CONTATTI

Per ricevere informazioni o aderire al progetto MORSO® scriveteci a: